Via Vittorio Emanuele,107 - Bordighera (IM)

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

P.I.: 01354050088

eventi 250

PROMOZIONI

REPARTI

servizi

Nuovo servizio

Paga anche così

 

 

 

 

 

Nella stagione invernale la dieta si modifica per molti motivi.

Quando fa freddo servono più calorie per produrre l"energia necessaria al fine di ottenere un"adeguata temperatura corporea. L"alimentazione quindi comprende cibi diversi rispetto a quelli estivi, più ricchi di proteine e grassi, anche per favorire il grasso corporeo come protezione dal freddo.

Si consumeranno perciò carne, uova e formaggi e anche cereali e legumi che possono sostituire le proteine di orgine animale.

Alcuni cibi possono aumentare le difese immunitarie per il loro contenuto in vitamine, specie A, D e C. Non facciamo mancare quindi la frutta e la verdura : verdure a foglia verde, carote, peperoni, ribes nero, kiwi, agrumi, mele, pere, pesche, uva, ortaggi come cavoli e cavolfiori.

 Queste vitamine sono presenti anche nel pesce, nel fegato, nel latte e nella carne rossa, che aiuta le difese immunitarie perché è anche una buona fonte di zinco. L"importante è scegliere tagli magri e non esagerare con il consumo.

E" bene introdurre nella propria dieta anche altri cibi ricchi di zinco, come le noci pecan, i pinoli, i semi di girasole e le noci brasiliane.

Ricordiamo anche l"importanza di probiotici e prebiotici, utili a mantenere attiva ed efficiente la flora batterica intestinale e quindi le difese naturali del nostro organismo.

Non dimentichiamo infine che propoli e pappa reale sono di fondamentale importanza per aiutarci ad affrontare meglio l"inverno: la prima con una vera e propria azione antibatterica, la seconda con i suoi contenuti in vitamine, minerali ed oligo-elementi utili nei momenti di stress e stanchezza legati ai cambi stagionali.

cibi
 
    

fb

sondaggio

Iscriviti alla nostra Newsletter